La parola “Assisi”

            La parola Assisi Non avevo immaginato che la parola Assisi avrebbe designato da allora in poi quel miraggio inatteso di un chiarore all’orizzonte, come l’approdo di un vascello nel verde argenteo delle distese d’ulivi sullo sperone del monte, fra l’azzurro e l’oro della prima ora del tramonto, incastonato fra pietra e pietra, fra spazio … Continue reading