“Il terzo tipo di poesia”

      In obbedienza A un comando della voce   “La luna non ha niente per cui essere tristi” – S. Plath   Nella stagione dei più freddi imbrunire Fra due sponde di tramonto Questa certezza che cammina nel sonno   “Una dura escrescenza nel cuore” – P. Celan   Le gole dolci intense del gelsomino gocciolano sorrisi nelle … Continue reading