Meridiano

 

 

 

Meridiano

 

 

Di quale inabissata
nostalgia
richiama il merlo
da queste grotte di piogge
nel cielo.

bologna. 9 giugno 2016
 

 

 

 

 

 

Tragico

 

 

 

Tragico

Meridiana la deriva
degli incolti di luce, di
silenzio
tragico

punteggiato del ricordo di …che dolce festa faceva quando era vivo il sangue sulla pianura

          e
          sono campi di grano
          e papaveri
          in fiore.

statale 101 Lecce – Gallipoli. 6 giugno 2016
 

 

 

 

 

 

Sigillature

 

 

 

Sigillature

Azzurro        chiuso
di vertigine
il cielo

al verdemare

        Sigilla
        di silenzi.

torre dell’Orso. 6 giugno 2016
 

 

 

 

 

 

Manifesto

 

 

 

Manifesto

Dileguare im —
manente
del mondo,
per il deliquio chiaro
nel fulgore panico
meridiano
del cielo
       inattingibile
       venire meno del cuore.

san Lazzaro di Lecce. 4 giugno 2016
 

 

 

 

 

 

Crepuscolo

 

 

 

Crepuscolo

Un volo sospeso
di gabbiani
          e il sigillo del mare
all’altezza del cielo

autostrada Adriatica. 31 maggio 2016
 

 

 

 

 

 

Levature

 

 

 

Levature

Nella cesura verso
la levatura
del mondo
e
una stella
che si vela di rose

           Una foglia ha schiuso il filodendro come
la palma aperta di una mano. Iridati annunci di luce a oriente appaiono nel cielo e svaniscono        e
si ritrovano un po’ più in là, come a segnare il cammino. Un bambino.

autostrada Adriatica. 31 maggio 2016
 

 

 

 

 

 

Mattino

 

 

 

Mattino

Mattino di fiori viola
Coronato di passeri

          Bendato di un sogno d’acque il cielo

villaconvento di Lecce. 1 giugno 2016
 

 

 

 

 

 

Visitazioni

 

 

 

Visitazioni

     E
s’incamminano
piano        come
battiti di ciglia
sulla pagina di foglia

          levare di pioggia

bologna. 29 maggio 2016
 

 

 

 

 

 

D’estate

 

 

 

D’estate

Per
quale luminosa alchimia
il culmine del
fulgore
rin — tocca
questo dolore fondo
e
sordo
innerva le nostre diserzioni
al destino
d’inestinguibile pianto.

bologna. 28 maggio 2016
 

 

 

 

 

 

La vena d’acque

 

 

 

La vena d’acque

Notturna        la vena d’acque
tracima le correnti
e
      luce manifesta
      di brividi la vita
      al mondo.

bologna. 27 – 28 maggio 2016
 

 

 

 

 

 

Sereni

 

 

 

Sereni

Stratificate        velature
informano il sereno
    di quali
    molteplici
    di — stare.

bologna. 26 maggio 2016
 

 

 

 

 

 

Aurale

 

 

 

Aurale

Tra — puntano
la filatura
d’azzurro e
d’oro,
la levatura d’acque
del giorno
e alla distanza
notturna
an —
nidano
di canti.

bologna. 22 maggio 2016
 

 

 

 

 

 

Del cielo

 

 

 

Del cielo

Schiarito
il blu del
cielo
del tempo e
vano
immenso

          nello spavento di certe giornate estive …

bologna. 23 maggio 2016