LA BETISSA

betissa

                      “E tutto tutto manda avvisi e ogni cosa si ripete …”       LA BETISSA      Scrittura del fantastico in cui la parola magica – connotativa fino all’estremo – si plasma per non essere riconosciuta, smontando così l’affidabile cliché della produzione del senso che vuole sempre la … Continue reading

“Un punto fermo”

           “… provincia è quel paese strano e disperato attraversato da altrettante strane, disperate e meravigliose energie.      Provincia è anche l’oggetto di una violenza, di uno sfrutamento intellettuale perpetrato da chi ha interesse che sia così e solamente così      … Per noi salentini vi è una mortificazione in più: la rarefazione della … Continue reading

“il pane sotto la neve”

           E’ il giorno del mio compleanno. In piedi nel caffè consumo la mia colazione. Passate le undici del mattino. Ho dormito soltanto poche ore.     Fuori, il cielo rarefatto di neve sospesa a mezz’aria ha ingoiato per metà la torre degli Asinelli. La purezza della neve in un freddo giorno d’inverno. Il primo della … Continue reading