“Poesie surrealiste di V. B.” – I

            Perdendo quota Limpida gioia, di che mano sei morta sotto i duri piumaggi di palmizi senza profeti? L’insonne adolescente assetato di sogno e di brutalità piange ora sulla spalla di un’alba spilungona non lontano dal mare non lontano dalla verità. Che furia. Che vergogna senza pace. Che accanimento oppone la cruda invereconda casistica del … Continue reading