Sfumavano distanze

            Sfumavano distanze Sfumavano distanze nella rosa, mentre il verso lancia i dadi sull’avvenire come nuvole sparse adunate dal Vento mutano voci di pioggia e braccia nere sotto manti di foglia bologna. 17 dicembre 2014            

I giorni di Leucotea

            I giorni di Leucotea I giorni di Leucotea hanno velato la caduta delle stelle e la nascita di nuove lune. Di gelido biancore la Dea dispone sulla terra il proprio esilio, e la purezza per gli uomini è per la Dea l’oblio… bologna. 14 dicembre 2014            

Terra d’ali

            Terra d’ali Una corsa di ghiacci si è fermata, e sulla terra grigioazzurre le brume schiudono appena rose sui declivi del tramonto. Solitari nel tempo vengono i giorni di festa. Nell’aria disegna una terra d’ali lo scoppio di uccelli in volo. bologna. 13 dicembre 2014            

Tota Pulchra Es Maria

            Immacolato chiarore Immacolato chiarore di dicembre spinge sullo stipite — ha forzato l’oscuro. Traluce latteo nel gelo del mattino, saldando nell’attesa l’Aperto e il legno a primavera. bologna. 8 dicembre 2014       Particolare del dipinto di Giovanni Marchesi, detto Sansone (1699 -1771). SS. Trinità ( cliccare sull’immagine per ingrandire )   Tota Pulchra … Continue reading